EVENTO A LIVELLO INTERNAZIONALE AL PALAZZO GUARNIERI DI FELTRE

clicca sulle immagini inserite nel testo per ingrandirle e leggere le didascalie

 

Nella consueta cornice delle suggestive sale di PALAZZO GUARNIERI di Feltre, nelle quali, ogni volta, appena si entra, si percepisce immediatamente il fasto e lo splendore della storia della “Serenissima”, grazie anche e soprattutto alla passione ed agli sforzi dei signori Giuliano Ferrari Bravo e Francesca, unitamente all’appassionato e dinamico Nicolo’, quest’anno, per la seconda volta, nella Città di Feltre, si è voluto riportare alla ribalta il clavicembalo, uno strumento forse ascoltato da pochi vuoi perché l’era in cui viviamo sembra distaccata dal suono particolare di questo antico strumento, vuoi anche perché non è facile organizzare un impegnativo concerto della specie, come ha saputo invece fare con rara maestria la Prof.ssa Maria Mauriello, cattedratica in vari conservatori d’Italia ed Europa.
Clavicembaliste d’eccezione, ormai esibitesi in tutto il mondo, sono state la giapponese AKIYO OZAWA e la piemontese ADRIANA AZZARETTI, già allieve della prof. Marina Mauriello, le quali hanno fatto ascoltare ad un pubblico ristretto ed altamente qualificato musiche di J.S. Bach, D. Scarlatti, F. Couperin, J.L. Krebs, riscuotendo - per quanto ovvio a dirsi stante i personaggi – calorosi apprezzamenti da tutti. Non va sottaciuto che i tre concerti, alternati nel corso di una settimana, rispettivamente il 3-6 e 10 luglio 2015, sono stati registrati dalla Japan Broadcasting Corporation di Tokyo, direttamente da Yoshiyuki Iimura, Principal Program Director.
Raccontare questi concerti dice poco rispetto all’audizione dal vivo ed alle registrazioni che resteranno a ricordo di una altissima performance culturale che, tutti coloro che l’hanno potuta vivere nei predetti giorni, non potranno mai dimenticare. Va detto anche, per chi ne ha interesse, che le registrazioni dei tre concerti, superano le quattro ore.
Le foto, qui di seguito, poche rispetto alla lunga registrazione audio-video, sapranno da sole dare un significato a questo importante avvenimento organizzato in collaborazione con il CENTRO DI MUSICA UNISONO e L’ASSOCIAZIONE MAFFIOLETTI.

Arnaldo De Porti
luglio 2015

 

Clicca sulle immagini per ingrandirle


 

 

 

 

Segnala questa pagina ad un amico




 

Piazza Scala - luglio 2015